Categorie
Hardware

Un server in valigia

NextDimension ServerQuella che vedete qui accanto non è una valigia, è un server portatile. Si chiama NextDimension Pro ed è una vera macchina da guerra (un’occhiata al datasheet vi dovrebbe convincere).

Ne parla diffusamente il buon Richard Bejtlich che è riuscito ad avviare FreeBSD 7 sopra questo gioiellino.

Insomma il notebook è da sfigati, ormai il vero sysadmin deve avere sempre pronto un server in valigia 😉

Categorie
Hardware

In cerca di una wireless IP Camera

E’ da qualche giorno che sto spulciandomi tutti i modelli di webcam wireless in circolazione. Inizialmente avevo pensato a un modello della Linksys o il WVC54GC o ancora meglio il WVC200.

La prima è più economica ma è un modello più vecchio e a quanto pare non funziona granchè in condizioni di buio o penombra, dal momento che vorrei usarla come sistema di videosorveglianza casalingo non credo possa andare bene. La seconda costa dai 200 ai 260 euro, un prezzo esagerato per il mio portafogli…

La alternative potrebbero essere dei modelli della D-Link che ho scoperto essere molto avanti nel settore delle IP Camera per la videosorveglianza, anche se tutti i modelli mi sembrano molto cari.

Chissà forse alla fine ripiegherò su una Hamlet HNIPC30W facile da trovare nei negozi in cui di solito mi fornisco e venduta di solito sui 130 euro.

Comunque se avete esperienza diretta con una Wireless IP Camera che possa funzionare come sistema di sorveglianza, abbia una buona visualizzazione anche notturna e non costi esageratamente fatevi sentire nei commenti 🙂

Categorie
Hardware Linux

Arrivederci Linksys, benvenuto Netgear

Purtroppo è successo…da qualche giorno il mio fidato Linksys WRT54GS, modificato con OpenWRT White Russion RC6, ha deciso di smettere di funzionare. In realtà il firmware continua a girare alla grande e tuttora posso usarlo come router di alta classe ma non possiede più funzionalità wireless.
In pratica emette il suo ESSID e la copertura wireless solo per qualche minuto, poi si eclissa…uno strano fenomeno forse dovuto a qualche rottura hardware.

Così ho deciso di comprare un altro device, questa volta molto più semplice: un access point Netgear WPN802.
Non ha funzionalità di router ma cmq collegandolo al modem/router fornito per Alice Tutto Incluso (il cosiddetto Pirelli Vela) svolge egregiamente il suo lavoro di access point dandomi connettività in tutta casa sopperendo alle mancanze (in termi di copertura wireless) del gingillo fornito da Telecom.

Tra l’altro, non so se sull’onda della soddisfazione per il nuovo acquisto, sono riuscito a trovare il tempo per aggiornare sul mio pc fisso Ubuntu Feisty a Gutsy Tribe 3 (tramite cd-rom grazie ad apt-cdrom) e per far funzionare finalmente la chiavetta wireless wusb54gc (della Linksys) con Ndiswrapper 1.47 (già perfettamente funzionante sulla mia Slackware :-)).

Il caldo mi rende iperattivo sulla tastiera 😉

Categorie
Hardware N800

Diventare root sull’N800

Esistono vari metodi per ottenere privilegi di root ma, imho, i passi più semplici per diventare i veri padroni del Nokia N800 sono i seguenti:

Scaricare e installare osso-xterm
Scaricare e installare il server SSH dropbear

Da strumenti richiamare un terminale e digitare:
dbclient root@127.1

Alla richiesta di password digitare: “rootme”

A questo punto sarete diventati root e potrete fare quello che volete.
Personalmente la prima cosa che ho provato è stato un “apt-get update”

Godendomi l’aggiornamento in stile Debian perfettamente funzionante 🙂

Categorie
Hardware News

Ho comprato il Nokia N800

N800 Update Wizard
Per festeggiare il mio trentesimo anno di età (sono nato il 4 luglio 1977) ho deciso di farmi un regalo: un Nokia N800.
E’ da qualche ora che lo sto provando e devo dire che le impressioni sono ottime: è veloce, intuitivo, ha un display niente male e naviga molto bene con la sua versione di Opera.

Naturalmente non ho potuto resistere e sto già aggiornando il software alla versione più recente (4.2007.26-8) che include miglioramenti tra cui il supporto a Skype, a Adobe Flash Player 9, alle memorie fino a 8GB, una migliore sensibilità del touchscreen e una durata della batteria maggiore.

Devo ancora smanettarci a fondo ma penso che le prime cose che proverò a installare sono un server SSH (forse opetrò per Dropbear) e anche Maemo WordPy un client che mi permetta di bloggare dall’N800 😉

UPDATE: L’aggiornamento del sistema operativo è andato a buon fine e anche l’installazione di Skype è filata liscia. Ora posso chattare anche dall’N800

Categorie
Hacking Hardware

La fonera non mi piace

La FoneraHo ricevuto da pochi giorni una fonera a costo zero. Essendo stato uno tra i primi utenti Fon ad acquistare un Linksys WRT54GS sono stato contattato via mail per una proposta che non potevo rifiutare: una fonera gratis.
Devo dire che come oggetto ha il suo fascino, è il più piccolo access point che abbia mai visto.
Ma a parte le doti estetiche ha poco da offrire. Il firmware che installa Fon è una porcheria basata sull’ottima OpenWRT. Ha pochissime funzioni e l’interfaccia web non consente di fare nulla di buono per un power user.
Ecco perchè ho dato un’occhiata in giro trovando tutorial molto ben fatti che guidano all’installazione di firmware alternativi. Il migliore trovato fin’ora è La Fonera: dalla scatola a Open-Wrt.
Per ora mi sono limitato soltanto a downgradare il firmware della mia fonera e abilitare SSH.
Mi piacerebbe mettere su DD-WRT ma sono ancora pieno di dubbi sulla violazione del patto con Fon…per ora mi accontenterò di giocherellare con SSH…

Categorie
Hardware

Tastiera flessibile

Tastiera flessibileNon ne avevo mai vista una e non ho resistito dal comprarla. Sto parlando della tastiera flessibile prodotta dalla Magnex.
E’ una mini-keyboard incapsulta nel silicone e per questo ripiegabile, impermeabile e a prova di polvere. Pensata per essere utilizzata in condizioni proibitive è diventata da ieri la tastiera con cui controllo il mio “muletto” (un PII/350MHZ) 😉
Certo è meno veloce di una tastiera normale (i tasti sono morbidi) ma è indistruttibile. Di default è USB ma viene venduta con un adattatore PS2.