Time Capsule, il primo NAS della Apple

Time Capsule

Il Mac Book Air sarà anche il vero protagonista del Keynote di Steve Jobs che tutti attendevano ma, imho, il prodotto più interessante presentato al MacWorld 2008 è Time Capsule.

Si tratta di un NAS wireless, che può funzionare anche da router/access point, ideale per la centralizzazione dei backup casalinghi (ma non solo) che funziona con Time Machine di Leopard ma anche con Windows come unità condivisa. I tagli in vendita sono da 500GB o 1TB e il gingillo esce equipaggiato con tre porte LAN Gigabit Ethernet e una WAN.
Dalle specifiche non si capisce quale sistema operativo sia stato installato su Time Capsule, ma probabilmente si tratta di una versione minimale di OS X, nè è disponibile una lista delle specifiche hardware.

Non vedo l’ora che qualcuno inizi a “brutalizzare” questa scatoletta bianca per farci saltare sopra una versione customizzata di Linux, sarebbe molto divertente avere un serverino wireless silenzioso e bello da vedere in casa o meglio ancora un firewall con funzionalità di NAS.

Un commento su “Time Capsule, il primo NAS della Apple

I commenti sono chiusi.