Categorie
Software Ubuntu

Firefox 3.6 Beta 1 provato su Ubuntu 9.10

Firefox 3.6 Beta 1 Mozilla ha rilasciato da poche ore la Beta 1 di Firefox 3.6 e ho colto subito l’occasione per fare dei veloci test del browser su Ubuntu 9.10. Come al solito, basta scaricare il tar.bz2, scompattarlo e avviare il binario di Firefox per poter provare la 3.6 Beta 1, senza bisogno di installare nulla.

La prima cosa che mi ha colpito positivamente è il ridotto tempo di avvio del browser, un miglioramento evidenziato anche nell’annuncio del rilascio. La cosa potrebbe essere dovuta al fatto che tutte le estensioni sono disabilitate eseguendo Firefox 3.6 Beta 1, ma l’impressione è che la velocità sia effettivamente migliorata.

Altra cosa interessante è la piena integrazione con Personas, questo consente di cambiare il tema grafico di Firefox immediatamente. Basta passare il puntatore del mouse su uno dei temi presenti sul sito di Personas per avere una preview immediata del tema su Firefox.

Per quanto riguarda invece le performance nell’elaborazione di JavaScript, nonostante Mozilla affermi che siano stati fatti passi avanti, a me le cose non sembrano migliorate di molto. Al di là dei vari test che avrei potuto eseguire (dromaeo e simili), ho fatto un test per me più probante: l’esecuzione di un emulatore NES in JavaScript. Le cose con Firefox 3.6 Beta 1 non sono andate bene, i rallentamenti sono ancora eccessivi soprattutto se confrontati con Chromium. Utilizzando l’ultima snapshot di Chromium disponibile per Ubuntu 9.10 su PPA, l’emulatore per NES risulta molto più fluido e reattivo.

Nota negativa anche per quanto riguarda il test ACID 3: con mia sorpresa, Firefox 3.6 Beta 1 ottiene 94/100. Anche in questo caso Chromium invece brilla con il risultato di 100/100.

Calcolando che per ora quasi tutte le estensioni non funzionano con la Beta di Firefox 3.6 e i miglioramenti “velocistici” non sono poi così eccezionali se confrontati con Chromium, direi che per ora potete anche fare a meno di installarlo, rimanendo col “buon vecchio” FF 3.5 oppure utilizzando il browser di Google.