blackVPN, VPN economica per vedere Hulu e navigare anonimi

blackvpn

Oggi mi sono imbattuto per caso in blackVPN grazie a un tweet di proactivedefend. Si tratta di un servizio di VPN (Virtual Private Network) che permette di connettersi a server remoti localizzati in diversi paesi: Stati Uniti, Europa/Olanda, Gran Bretagna (UK). In particolare la scelta di un server localizzato negli USA consente a noi italiani di poter accedere a servizi limitati ai soli States come Hulu o ABC.com, tanto per dire due dei più famosi servizi per vedere serie TV americane gratis.

A differenza di molti servizi VPN sul mercato, blackVPN ha costi davvero bassi, per un mese costa soltanto 5€, mentre per tre mesi il prezzo è di 13,50 €. Inoltre si può accedere ai server di blackVPN da Linux, Windows, Mac iPhone/iPod Touch e iPad.

Leggi tuttoblackVPN, VPN economica per vedere Hulu e navigare anonimi

Boxee: ottimo mediacenter anche per Windows

Pochi giorni fa ho ricevuto un invito a provare Boxee in versione Windows. Ero rimasto già molto soddisfatto dalle prove fatte installando Boxee su Eee PC 701 e anche la versione Windows funziona molto bene, nonostante sia una alpha. Questa volta ho installato Boxee sul mio notebook con Vista, dotato di un telecomando a infrarossi per gestire Windows Media Center. Con mia grande sorpresa il telecomando IR ha funzionato al primo colpo e mi ha permesso l’accesso a tutti i menu e le funzioni di Boxee stando comodamente seduto.

L’unico “problema” riscontrato nell’utilizzo di Boxee risiede nella visualizzazione di alcuni contenuti audio/video inaccessibili al di fuori degli Stati Uniti: Hulu, MTV, National Geographic etc. Un problema però facilmente aggirabile, trovandomi su Windows, ricorrendo all’installazione di HotSpot Shield. Grazie a quest’ultimo si riesce a visualizzare praticamente tutto il “palinsesto” di WebTV e musica previsti da Boxee.

Solo per Hulu ho riscontrato ancora qualche problemino, dovuto alle recenti decisioni della WebTV di bloccare l’accesso ai propri contenuti da parte di Boxee. L’escamotage dello scaricamento dei contenuti Hulu tramite RSS nel mio caso non ha funzionato, provocando anche un crash di Boxee (l’unico riscontrato nelle mie prove su Windows).