Chrome: estensioni e app che uso (e consiglio)

Non saranno le migliori, né forse le più utili per tutte le tipologie di utenti, ma queste che elenco sono le estensioni e le app che uso (quasi) quotidianamente quando navigo con Chrome. Non mi hanno ancora fatto fare il grande salto abbandonando Firefox (le estensioni per il browser Mozilla sono più numerose, complete e maggiormente integrate con il browser) ma di sicuro hanno reso il mio utilizzo di Chrome un’esperienza più piacevole.

Ecco le mie preferite:

  • FreshStart: estensione utile per salvare e avere le proprie sessioni di navigazione disponibili su istanze di Chrome presenti su più computer;
  • HideMyAss Proxifier: estensione che permette di navigare in modo anonimo attraverso il servizio HideMyAss. Basta cliccare con il tasto destro qualsiasi link per aprilo in modo anonimo;
  • Awesome screenshot: estensione che permette di scattare screenshot di una intera pagina o solo di porzio della pagina;
  • Hotot: ottima app/client per accedere a Twitter direttamente da Chrome. Completissima e davvero gradevole da usare;
  • Feedly: applicazione che consente attraverso l’integrazione con Google Reader di sfogliare i propri feed in modo “simile” a quanto avviene ad esempio con FlipBoard su iPad. Con Feedly si leggono i feed come se si sfogliasse un magazine;
  • SourceKit: un text editor/IDE che consente di scrivere codice evidenziandone la sintassi. L’integrazione con Dropbox permette di salvare e accedere ai file generati da qualsiasi istanza di Chrome utilizzi questa app.
  • Bit.ly: estensione utilissima per accorciare qualsiasi URL e, eventualmente, postare su Twitter; è integrata anche nel tasto destro;
  • SEO Site Tools: non è completa come SEOQuake ma è molto meno invasiva e offre praticamente le stesse funzioni: controllo PR, link nofollow nella pagina, WHOIS sul dominio, reazioni sui social network per la pagina visitata etc.
  • Web Developer: simile all’estensione web developer toolbar di Firefox, questa per Chrome ha praticamente tutte le caratteristiche che servono a uno sviluppatore per effettuare dei controlli sulle proprie pagine Web;
  • Iscrizioni RSS: aggiunge una comodissima icona nella barra delle URL che permette di iscriversi al feed RSS di qualsiasi sito con un clic;
  • Firebug Lite: non c’è da aggiungere molto, è una versione di Firebug per Chrome, un tool indispensabile qualsiasi smanettone e sviluppatore Web.

4 commenti su “Chrome: estensioni e app che uso (e consiglio)

I commenti sono chiusi.