Categorie
Security

Eliminare virus, worm, rootkit: i migliori strumenti (secondo me)

Negli ultimi giorni sono stato impegnato in pulizie di sistemi Windows infetti e vorrei dare qui una lista di programmi senza i quali non sarei riuscito a cavarmela con la stessa velocità e efficacia:

Avira AntiVir Rescue System: si tratta di una distribuzione Linux LiveCD creata da Avira che consente di pulire sistemi Windows che non si avviano a causa di infezioni da malware di vario tipo. La distribuzione consente di aggiornare le definizioni virali da LiveCD.

SuperAntiSpyware: è un tool che sto utilizzando da poco tempo ma che si è rivelato molto efficace nella pulizia di falsi antivirus (i cosiddetti rogue antivirus). Oltre che in versione installabile è disponibile anche in versione portable, cioè un singolo eseguibile che si può avviare senza installazione anche in modalità provvisoria.

Malwarebytes: meglio di Spybot e di Adaware, questo antimalware è molto efficace, peccato non esista anche in versione portable, una mancanza che ne limita di molto l’utilizzo in situazioni difficili. Nonostante tutto credo sia un tra i migliori antimalware.

Norman Malware Cleaner, si tratta di un removal tool costantemente aggiornato che include moltissime definizioni virali. Utilissimo anche per ripulire dalla modalità provvisoria di Windows. L’unica seccatura consiste nel doverlo scaricare ogni volta che ci siano degli aggiornamenti delle definizioni.

Gmer, ottimo anti-rootkit, include anche tool in grado di attivare/disattivare i servizi di Windows, un task manager e molto altro. Forse un po’ complesso per l’utente medio ma comunque molto efficace nella rilevazione.

Sophos Anti-Rootkit, altro ottimo tool per la rimozione dei rootkit con molte meno funzionalità di Gmer ma decisamente efficace.

Chiudo la carrellata consigliando qualche strumento che invece di rimuovere gli ospiti indesiderati aiuta invece a prevenire le infezioni:

Nod32 , secondo me il miglior antivirus a pagamento in circolazione (sono cliente da ormai 4 anni), velocissimo, efficace e leggero in termini di risorse richieste.

Microsoft Security Essentials, tra i freeware penso sia tra i migliori: è veloce, aggiornato e efficace nella rilevazione di minacce. Inoltre non appesantisce il sistema anche se installato sui netbook.

Immunet, antivirus cloud che può coesistere con un antivirus classico e assicura una protezione costantemente aggiornata alle ultime minacce.

Secunia Personal Software Inspector, avere un antivirus/antimalware aggiornato a volte non basta e con questo tool è possibile monitorare in tempo reale l’aggiornamento di tutti i software presenti sul proprio sistema venendo avvisati nel caso uno dei programmi installati abbia note vulnerabilità di sicurezza e debba essere aggiornato tempestivamente.

HxD: un hex editor davvero utile per analizzare qualsiasi file nel caso si sospetti possa esserci qualcosa di dannoso all’interno, il più delle volte si riesce a capire molto sulla natura di un file aprendolo con un editor esadecimale.

I commenti sono chiusi